Smart Working: le agevolazioni per le imprese del Lazio

La Regione Lazio ha reso disponibile 2 milioni di euro a sostegno delle imprese del Lazio, per favorire l’adozione delle modalità dello smart working da parte delle aziende.

Il finanziamento potrà essere utilizzato:
– Per servizi di consulenza e formazione finalizzati all’adozione di un piano di smart working.

Per l’acquisto di strumenti tecnologici per l’attuazione del piano di smart working aziendale.

Destinatari: 

Gli interventi, per i quali è stato previsto il finanziamento, devono essere rivolti a dipendenti assunti con le seguenti tipologie di contratto:

  • contratto di lavoro a tempo indeterminato o determinato, part time o full time
  • contratto di apprendistato
  • soci lavoratori di cooperative

Contributo previsto: 

L’annuncio ha previsto l’assegnazione, per le aziende del Lazio, di contributi fino a 22.500€ per ciascuna impresa. 

Gruppo Prime ti offrirà la consulenza più adeguata per i tuoi bisogni nonché si occuperà di gestire la pratica, in modo che la tua azienda abbia tutti gli strumenti, le competenze e la formazione per continuare a lavorare efficientemente anche da remoto.

NON ASPETTARE, LE RICHIESTE SONO GIÀ APERTE!

 

Contattaci per avere maggiori informazioni!

2020-03-23T17:55:27+01:00 lunedì, 23 Marzo, 2020|Agevolazioni PMI, In Primo Piano, Lazio, Notizie|