Voucher Innovation Manager

Tra le misure previste dalla Legge di Bilancio del 2019, c’è anche il cosiddetto voucher per l’Innovation Manager,  vale a dire Manager qualificati che supportino le imprese nei processi di innovazione e di trasformazione digitale.

Tra pochi giorni è attesa la pubblicazione del decreto attuativo da parte del MISE che illustrerà i criteri per potervi accedere, ma intanto si può avere già una prima idea di come si articolerà la misura nella scheda che segue di sotto.

AREA GEOGRAFICA: Italia

BENEFICIARI: PMI, micro imprese,reti di impresa

AGEVOLAZIONE: Contributo a fondo perduto sottoforma di voucher

TIPOLOGIA DI SPESE AMMISSIBILI:

  • Acquisto di prestazioni consulenziali di natura specialistica finalizzate a sostenere i processi di trasformazione tecnologica e digitale attraverso le tecnologie abilitanti previste dal Piano Nazionale Impresa 4.0
  • Spese di ammodernamento degli assetti gestionali e organizzativi dell’impresa, compreso l’accesso ai mercati finanziari e dei capitali

I contributi sono però subordinati alla sottoscrizione di un contratto di servizio di consulenza tra le imprese o le reti beneficiarie e le società di consulenza o i Manager iscritti in un elenco istituito con apposito decreto del MISE

ENTITA’ DELL’AGEVOLAZIONE:

Il contributo è riconosciuto in relazione a ciascun periodo di imposta in misura pari al:

  • 50% dei costi sostenuti ed entro il limite massimo di 40.000€ per le piccole imprese
  • 30% dei costi sostenuti ed entro il limite massimo di 25.000€ per le medie imprese
  • 50% dei costi sostenuti ed entro il limite massimo di 80.000€ per le reti di impresa

 

CONTATTACI PER ULTERIORI INFORMAZIONI

 

 

2019-04-09T17:12:10+02:00 martedì, 9 Aprile, 2019|Agevolazioni PMI, In Primo Piano, Nazionale, newsletter, Notizie|